Resta possibilità presenza per ragazzi con disabilità e bes

(ANSA) - ROMA, 07 MAR - Sull'apertura alla possibilità per i figli dei cosiddetti key workers, i lavoratori 'essenziali', di frequentare la scuola anche dove si va in didattica a distanza sono necessari ulteriori approfondimenti. È quanto apprende l'ANSA. Secondo quanto emerge, infatti, la difficoltà di individuare con chiarezza chi rientra nella categoria rischierebbe di mettere alla prova le scuole in giorni 'caldi' per la gestione delle nuova fase dell'emergenza, con i casi in aumento e con la preoccupazione legata alle varianti, e di avere effetti discriminatori nei confronti degli studenti, generando possibili disparità di trattamento. Per questo saranno necessari ulteriori approfondimenti, anche alla luce delle richieste di chiarimento pervenute dalle Regioni. Resta intanto quanto previsto dal dpcm, con la possibilità di svolgere attività in presenza per i ragazzi con bisogni educativi speciali e con disabilità. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.