Perplessità tra ragazzi e docenti, "non cambierà nulla"

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - La campanella di ingresso a scuola questa mattina è suonata alle 9 per gli studenti dell'Istituto tecnico industriale statale Feltrinelli di Milano.

l'ingresso è stato posticipato di un'ora dopo il decreto del governo e l'ordinanza della Regione Lombardia che hanno l'obiettivo di alleggerire l'affluenza sui mezzi pubblici ed evitare assembramenti. Per questo a partire da oggi alcune classi hanno l'ingresso alle 9 e altre alle 10:30.

La decisione però non convince tutti, tra alunni, professori e personale scolastico ci sono delle perplessità e la frase che più si sente è "se entriamo tutti alle 9 in massa non cambierà nulla". Alle 8 fuori dalla scuola superiore ci sono già degli studenti in attesa di entrare, arrivano da fuori Milano, da Rozzano, da Peschiera Borromeo, anche da Pavia. "Io non riesco ad arrivare per le 9 - ha spiegato Davide -. Molti di noi che arrivano da fuori città al mattino devono aspettare un'ora, anche un'ora e mezzo fuori al freddo". (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.