Screening e vaccinazioni, grazie da Sanluri per l’aiuto di Oristano
Un messaggio dal commissario della Assl dopo il successo della campagna anti Covid

Alessandro Baccoli

Un grazie dalla Assl di Sanluri per “molti medici oristanesi, infermieri, amministrativi ed informatici hanno partecipato con generosità” allo screening sul Covid-19 nel Medio Campidano, alla quale è stata abbinata la somministrazione del vaccino per un gruppo di cittadini ultra ottantenni. In una lettera firmata dal commissario Assl Alessandro Baccoli, il grazie è esteso anche alla “partecipazione di medici ospedalieri e di famiglia in pensione, che si sono messi in gioco con generosità. La sensibilità dell’Ordine dei medici anche in questa evenienza si è mostrata preziosa”.

“Il coinvolgimento immediato e la partecipazione attiva diuturna dei sindaci di 28 comuni ha permesso la realizzazione e l’ospitalità della campagna”, scrive Baccoli, “impegnati nel campo indistintamente insieme ai propri vicesindaco, amministratori ed amministrativi, corpo dei vigili e forze dell’ordine. Inoltre innumerevoli associazioni di volontariato hanno coordinato tempistica, flussi e gestione delle informazioni”.

“Le operazioni sanitarie di tamponamento ed esito hanno visto impegnati medici in pensione, medici di famiglia, ospedalieri, chirurghi, clinici, medici di laboratorio, tecnici, operatori sanitari, innumerevoli e generosi infermieri ed operatori socio sanitari che si sono distinti per accoglienza, servizio e professionalità, realizzando lo screening su circa 25.000 abitanti della nostra provincia”, prosegue la nota. “I positivi identificati al molecolare in numero di 10 sono stati subito presi in carico dall’Igiene pubblica per il tracciamento parentale e la sequela clinica”.

“Le sei postazioni vaccinali, allocate nei poliambulatori dei due Distretti, sono state presidiate da volontari del 118 con ambulanze attrezzate per garantire la sicurezza clinica. Queste hanno permesso così il lavoro prezioso dei sanitari del Servizio di Igiene pubblica e profilassi provenienti anche da altre province, volto alla vaccinazione di circa 2.680 anziani, contenti di ricevere il vaccino”.

“Un grazie particolare va alla oristanese dottoressa Valentina Marras ed al suo staff di Igiene pubblica e profilassi, in prima linea nella vaccinazione degli ultraottantenni”, aggiunge il commissario della Assl di Sanluri.

Venerdì, 26 febbraio 2021

L'articolo Screening e vaccinazioni, grazie da Sanluri per l’aiuto di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.