Villasor

Strada temporaneamente chiusa al traffico 

Due feriti gravi. È il bilancio di un incidente avvenuto sulla Strada statale 196, alle porte del paese di Villasor.

Per cause ancora da accertare, si sono scontrati una Minipala Caterpillar, mezzo da cantiere per il movimento terra, è un Suv.

Il mezzo da cantiere si è ribaltato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando di Cagliari che hanno operato per estrarre l’uomo alla guida del Suv dall’abitacolo dell’auto.

Entrambi i conducenti dei mezzi coinvolti sono stati trasportati all’ospedale da due ambulanze del 118, in codice rosso. L’autista del suv, Paolo Contu, di 60 anni, di Villasor, è stato trasportato all’ospedale Brotzu e quello della piccola ruspa, Riccardo Loi, di 21 anni, di Villacidro, è stato trasferito al Policlinico di Monserrato.

Sul posto è intervenuta anche l’autogrù dei vigili del fuoco, in supporto alla squadra ordinaria, per la messa in sicurezza della Minipala, ribaltata sulla carreggiata.

I carabinieri hanno effettuato gli accertamenti e i rilievi di legge.

Villasor - Incidente 2
I vigili del fuoco al lavoro per liberare la carreggiata dalla Minipala
Villasor - Incidente 3
I soccorsi

Venerdì, 11 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.