Nell’intera giornata di lunedì 13 dicembre 2021, a causa dello sciopero nazionale degli addetti ai servizi di igiene urbana, indetto dalle principali sigle sindacali, il servizio di raccolta dei rifiuti e di spazzamento delle strade, sia in orario diurno che notturno, potrebbe subire un’interruzione.

Potrebbe inoltre non essere assicurata l’apertura dell’Ecocentro in viale Sant’Elia e delle Isole Ecologiche in via Newton ed in piazza Puglie, così come il Centro Informazioni in Viale Ciusa potrebbe non garantire i servizi all’utenza.

Saranno comunque garantiti i servizi pubblici essenziali. I servizi riprenderanno regolarmente a partire dalla giornata di martedì 14 dicembre.

Sarà cura del gestore del servizio arrecare il minor disagio possibile.

Si chiede la massima collaborazione da parte dei cittadini interessati che potranno esporre i rifiuti secondo il consueto calendario di raccolta, avendo cura di riportarli all’interno della propria utenza qualora gli stessi non venissero ritirati ed esporli nuovamente al turno di raccolta successivo.

L'articolo Sciopero dei lavoratori dell’igiene urbana a Cagliari, lunedì stop a raccolta dei rifiuti e spazzatura delle strade proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.