"Spero si esca dal tunnel"

(ANSA) - TORINO, 05 FEB - "Ripartire con il turismo è fondamentale per la sopravvivenza dell'industria delle neve e dell'intero indotto che genera a livello nazionale. Siamo alla vigilia di un grande evento come i Mondiali di Sci di Cortina 2021 e spero che questo coincida con l'uscita dal tunnel in cui sono finite tutte le stazioni sciistiche italiane". Così il sindaco di Sestriere Gianni Poncet, che ha preso parte al flash mob #PerChiSuonaLaMontagna. "Un gesto condiviso per non restare in silenzio nel dramma, economico e sociale, che sta attraversando il sistema neve", spiega il primo cittadino dopo i rintocchi delle campane della chiesa di Sant'Edoardo.

"Abbiamo condiviso insieme alle tante professionalità che lavorano in montagna - aggiunge il sindaco di Sestriere - questa manifestazione di protesta finalizzata a rimettere in moto l'economia di tutte le stazioni, a livello nazionale, che fanno parte del sistema turistico invernale. Un sistema in ginocchio da ormai quasi un anno per la chiusura di piste e impianti sciistici imposta dal governo. Guardiamo con fiducia alla prossima apertura del 15 febbraio per iniziare gradualmente a rimettere in moto il motore della nostra economia". (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.