Santa Giusta

Un analogo episodio nei giorni scorsi

Pochi giorni fa il falso allarme all’agenzia Unicredit di piazza Roma, a Oristano,  e questa mattina un analogo episodio nel market di alimentari “La Bottega del risparmio”,  a Santa Giusta.

La cassiera ha inavvertitamente pigiato l’allarme antirapina poco prima delle 14, nella centralissima via Giovanni XXIII.

L’allarme collegato alla sala operativa dei carabinieri ha fatto scattare il piano antirapina. I militari a bordo di una gazzella del radiomobile della compagnia di Oristano hanno raggiunto a sirene spiegate e a velocità sostenuta il market, scoprendo subito il falso allarme.

L’episodio non è certo passato inosservato alle decine di persone e automobilisti che si sono visti superare in via Cagliari dall’auto dei militari.

La scorsa settimana erano stati gli agenti della  squadra volanti della Questura a piombare con l’auto a sirene spiegate in piazza Roma ad Oristano quando era scattato l’allarme antirapina.

Martedì, 25 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.