Scarti di macellazione ad Arcidano: il sindaco plaude al progetto
Intervento di Davide Fanari

Davide Fanari

Dal sindaco di Arcidano riceviamo e pubblichiamo. 

BS Green srl, acronimo di Biogas Sardegna Green srl, un nome che in questi mesi nel nostro territorio è stato al centro di dibattiti e discussioni, di notizie e di smentite.

Dopo l’espressione degli Enti competenti per territorio che hanno espresso il loro nulla osta e concesso l’autorizzazione all’esecuzione di quest’opera (Regione, Provincia, Arpas, ASL, VVF, ecc.), chiamati ad esprimersi sul progetto e sulle diverse tematiche ad esso correlate, possiamo comunicare che lo steso progetto, quello presentato dalla BS Green, unico in Sardegna sarà realizzato nel pip di San Nicolò d’Arcidano.

Si inserisce a pieno titolo tra i migliori progetti presentati in Sardegna negli ultimi anni, in un ottica di vera transizione ecologica, di un processo di innovazione tecnologica, che non tiene conto solo dei profitti economici, ma tiene conto soprattutto del rispetto dei criteri per una sostenibilità ambientale a 360 gradi.

L’impianto di digestione anaerobica alimentato con scarti di origine animale, SOA, verrà realizzato in un area di 19000 mq della zona PIP del nostro Comune in località Genna Crabile realizzata nei primi anni del 2000, e che solo dopo l’avvio delle procedure di assegnazione alla BS Green ha stimolato altre aziende del territorio a fare istanza di assegnazione!

Possiamo affermare che a oggi la società ha dimostrato massima serietà tenendo fede puntualmente agli impegni presi:
– ha provveduto a saldare, cosi come previsto nel contratto di assegnazione, il costo di acquisto dell’area;
– ha comunicato che entro maggio si darà avvio al cantiere (i lavori, come da cronoprogramma, avranno una durata di circa 8 mesi);
– ha richiesto alle aziende che eseguiranno i lavori di cercare all’interno della comunità di San Nicolò le maestranze per l’esecuzione delle opere.

Si è tenuto nella giornata del 16 aprile 2021 un incontro tra la nostra Giunta e l’Università di Sassari, nel quale è stata illustrata la convenzione tra l’Ateneo e la BSGreen per un progetto di ricerca e sviluppo del nostro territorio in ambito agro-zootecnico per i prossimi anni.

In funzione dell’andamento pandemico e nel rispetto delle prescrizioni ad esso collegate, si organizzerà un evento con tutta la popolazione che illustri in maniera puntuale e precisa il progetto alla presenza di tutti i soggetti, compresa l’Università di Sassari e i nuovi partner che sono entrati nella compagine sociale di BS Green, la multinazionale canadese Anaergia Ltd, leader mondiale nella gestione e trasformazione di sottoprodotti.

Credo di potermi permettere di ringraziare, da sindaco e da imprenditore agricolo anche a nome dell’intera amministrazione e del territorio, in primis l’onorevole Emanuele Cera che mi ha preceduto e che ha fatto ponte per l’arrivo di questa società, la BS Green nella persona del suo amministratore delegato, ing. Andrea Massidda, e di tutto il suo staff, per aver voluto realizzare nel nostro comune questo importante investimento, per il rispetto degli impegni assunti, per la serietà dimostrata in questi mesi.

Infine ma non per importanza, la Facoltà di Agraria dell’università di Sassari nella persona del prof. Pulina e del prof. Ledda per la preziosa collaborazione che da ulteriore lustro al progetto e al territorio.  Auspichiamo che il suddetto intervento anche in virtù di questo sia il primo di una lunga serie di progetti che possano portare occupazione e sviluppo alla nostra agricoltura e alla nostra comunità nonché a tutto il territorio.

Davide Fanari
sindaco di Arcidano

Martedì, 25 maggio 2021

L'articolo Scarti di macellazione ad Arcidano: il sindaco plaude al progetto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.