La disperazione dei ristoratori sardi: “Noi vogliamo solo lavorare perché così ci togliete la dignità”.A Radio CASTEDDU, Claudio Mura ristoratore della Marina. “Troppi falsi proclami, non c’è una chiarezza, non c’è una programmazione. Noi stiamo aprendo e chiudendo, non se ne può più; è arrivato Draghi e ha detto che la prima cosa che avrebbe fatto sarebbe stata quella di limitare le chiusure e ha fatto il contrario”.“Un pochino, anche se lentamente, si stava cominciando a prendere confidenza, uscire da casa e venire a mangiare timidamente nei ristoranti: adesso, di nuovo, si ripiomba nell’incubo e non si capisce. Questa notizia è una mazzata e non sappiamo che fare. Per i ristoratori il periodo di Pasqua e pasquetta sono due giorni importanti, non ho parole”Risentite qui l’intervista a Claudio Mura del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanuhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/197732098391201/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.