Sardegna, mascherine e guanti obbligatori per chiunque entri in un esercizio commerciale: devono essere mantenuti per l’intera permanenza dentro qualsiasi negozio.

Lo stabilisce l’ordinanza del governatore Solinas emanata questa notte: tutti dovranno indossare mascherine e guanti anti contagio.

Quella di Solinas è una vera e propria maxi stretta contro il Coronavirus, confermata la chiusura sino al 26 aprile nell’Isola di cartolerie e librerie e negozi per neonati.

Al contrario invece la nuova ordinanza di Solinas permetterà l’apertura domenicale anche delle tabaccherie, oltre alle edicole.

L’Isola si blinda e si maschera per fermare l’avanzata del virus, mentre esplodono le polemiche sui tanti contagi negli ospedali, che a Sassari sono il 69 per cento, e c’è forte preoccupazione per la sitiazione del Policlinico denunciata ieri con una clamorosa lettera di protesta da dieci dirigenti e primari dell’ospedale di Monserrato.

Insieme ai parchi saranno subito chiuse anche le spiagge della Sardegna, mentre l’attività motoria sarà consentita soltanto con la mascherina e “nelle immediate vicinanze della propria abitazione e rispettando la distanza di almeno un metro”

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.