La Sardegna da oggi è in zona rossa. L’ultimo indice Rt a 1,54, il più alto in Italia, fa scattare le restrizioni massime in tutta l’Isola. Per le prossime due settimane si potrà uscire di casa solo per comprovate urgenze, di salute o di lavoro. Necessaria l’autocertificazione: chi sarà sorpreso in giro senza un motivo valido sarà multato. Bar e ristoranti potranno lavorare solo con asporto o consegne a domicilio, confermato ovviamente il coprifuoco dalle 22 alle 5 e no agli spostamenti tra Comuni diversi. Palestre è piscine, ovviamente, continuano a restare sbarrate. Si potrà fare attività fisica solo vicino alla propria abitazione. E, ancora, sono vietate le visite a parenti e amici, quindi non sarà possibile andare in casa d’altri come è avvenuto per Pasqua e Pasquetta.Le restrizioni dureranno due settimane, con la speranza che poi l’indice Rt e gli altri parametri possano permettere un ritorno, per l’Isola, almeno in fascia arancione. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.