Promessa, meteorologica, rispettata. La Sardegna si risveglia avvolta dal freddo e, nel Nuorese, dalla neve. Fiocchi anche sotto i mille metri, imbiancati il Bruncu Spina, Fonni, Silius, Mamoiada e tanti altri paesini. E più di un sindaco, come quello di Nurri, decide di chiudere tutte le scuole in paese. Molte strade sono infatti impraticabili e gli uomini della Protezione Civile sono già al lavoro per cercare di liberarle. Un risveglio sottozero nel cuore della regione, e dove non nevica ci pensa la pioggia a creare disagiSi battono i denti anche nel Cagliaritano, alle otto del mattino dell’ultimo lunedì di novembre la temperatura percepita è di appena due gradi.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.