Le operazioni di vaccinazione in Sardegna procedono a rilento. Anche per i continui ritardi nelle consegne dei vari sieri anti covid-19. A cui purtroppo si sono aggiunte non poche rinunce con AstraZeneca. Ma ad oggi quante somministrazioni ci sono state nell’Isola? Dati del Ministero della Salute alla mano sulle attuali 402.280 dosi consegnate, sono state somministrate 342.244. L’85%.  Di queste 198.705 sono state somministrate a donne mentre agli uomini 143.539.

E come sono state suddivise per categoria? Secondo il report ufficiale: 87.038 agli operatori sanitari e sociosanitari, 21.293 personale non sanitario, 16.337 agli ospiti delle Rsa, 102.289 agli Over 80, 8.094 alle Forze Armate,  21.923 al personale scolastico. E poi c’è un dato che colpisce ben 84.730 somministrate alla categoria “Altro”.

Viene da chiedersi chi faccia parte di questa categoria, ovvero la terza per somministrazione dopo gli over 80 e operatori sanitari. Viene da chiederselo soprattutto per le tante, troppe persone fragili che ancora attendono il vaccino che gli spetta di diritto. E prima che qualcuno, magari giovane e sano, salti la fila.

L'articolo Sardegna, il virus vola col rebus vaccini: 84.730 sardi immunizzati con la categoria “Altro” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.