Sardegna arancione sino a maggio? La Lega è ottimista, “aprile potrebbe essere il mese della rinascita”. A Radio CASTEDDU, Dario Giagoni, capogruppo della Lega in Sardegna: “Il testo del prossimo decreto covid non è ancora pronto, occorre dare ai cittadini una prospettiva di speranza. Fino al 15 – 20 aprile ci vorrà ancora attenzione ma poi si dovrà provvedere, si dovranno prevedere aperture mirate”. La Lega è stato il partito che più di tutti si è battuto per programmare aperture, perché un altro mese in zona arancione per la Sardegna sarebbe drammatico per l’economia: “Il nostro partito a livello nazionale sta chiedendo a gran voce che aprile sia il mese della rinascita, delle riaperture, di rilancio: ovviamente se i dati lo consentiranno. C’è un impegno con l’indicazione per una zona gialla in modo tale che le attività possano lavorare con le giuste attenzioni e che tutti i cittadini devono rispettare. Sembra quasi che Draghi sia possibilista anche se non nell’immediato: il governo secondo me ci ascolterà per entrare in zona gialla affinché le attività commerciali possano lavorare”.I vaccini sono visti come la speranza per uscire dall’incubo covid: “Si è alzato un polverone sul fatto che la Sardegna era ultima ma non è così. L’assessore ha avuto l’attenzione di garantire le scorte nel caso non arrivasse la seconda dose. Questo è fondamentale. Indubbiamente la vaccinazione, come per tutte le grandi epidemie, è la speranza per uscire velocemente da questa pandemia. Noi siamo speranzosi e spero che Draghi avrà la massima attenzione non solo per il continente ma anche per la Sardegna. Sta lavorando anche il presidente Solinas: c’eravamo promessi che entro marzo fosse portata avanti la variazione di bilancio, fondamentale per mettere in campo le risorse a sostegno delle attività che non hanno aperte e quelle che sono rimaste limitate negli orari di apertura e chiusura. Questo è fondamentale da parte del nostro gruppo, abbiamo lavorato per il sostegno di tantissime categorie: è il momento di dare risposte e grandi certezze”. Risentite qui l’intervista del direttore Jacopo Norfo e di Paolo https://www.facebook.com/watch/?v=1430548130618519e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.