Terralba

Un guasto ieri mattina sulla linea Enel a Funtanedda

Un guasto alla linea Enel ieri, giornata di Santo Stefano, ha lasciato senza energia elettrica una sessantina di famiglie di Terralba.

Non è purtroppo la prima volta che la zona di “Funtanedda” rimane al buio. L’amministrazione comunale di Terralba aveva già chiesto all’Enel verifiche tecniche su quella sezione della rete.

Il primo guasto si è verificato di prima mattina, poco dopo le 7. Dopo un primo tentativo di ripristino da parte dei tecnici, la corrente è saltata di nuovo.

La causa? L’incendio di un cavo, che ha richiesto anche l’intervenuto dei vigili del fuoco di Oristano: hanno isolato la zona sino all’arrivo della squadra dell’Enel.

I disagi nel giorno di festa hanno coinvolto una sessantina di famiglie che vivono in uno dei rioni più vecchi di Terralba.

“Non è la prima volta che a Funtanedda rione si verificano dei guasti”, racconta uno dei residenti. “Questa volta siamo rimasti senza corrente praticamente per tutta la giornata. La volta precedente il problema era durato anche tutta la notte”.

Gravi disagi ovviamente anche negli esercizi commerciali. Eppure lo scorso anno il sindaco Sandro Pili aveva avuto rassicurazioni dal gestore del servizio elettrico.

“Invieremo un nuovo sollecito all’Enel”, ha detto il sindaco, “vogliamo che chiarisca la ragione dei disservizi e verifichi le condizioni della rete, per evitare il rischio di nuovi guasti”.

Lunedì, 27 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.