Santa Giusta, un nuovo direttivo al lavoro per la Consulta giovani
Per l’estate in programma una gara di pesca sportiva e un’estemporanea d’arte

Il nuovo direttivo della Consulta giovani di Santa Giusta – foto dalla pagina FB

Sara Manca guiderà il nuovo direttivo della della Consulta giovani di Santa Giusta, eletto dall’assemblea. Con lei pronti a mettersi al lavoro il vice presidente Alessandro Albano, il tesoriere Viola Musu e Tiziana Piras, confermata nella carica di segretaria.

Il direttivo si riunirà all’inizio della settimana prossima per impostare i prossimi progetti e iniziative e lanciare la campagna di iscrizione rivolta a tutti i giovani residenti a Santa Giusta e interessati alle attività di promozione e sviluppo del paese.

La Consulta, la cui sede si trova nei locali della zona artigianale concessi temporaneamente dal Comune, nasce come punto di riferimento e strumento di conoscenza della realtà giovanile locale attraverso il dialogo con le istituzioni. Si occupa di progetti ed iniziative per i giovani e più in generale di attività volte alla valorizzazione, tutela e sviluppo del territorio.

“Attualmente la nostra assemblea generale è composta da venti persone”, dice la segretaria Tiziana Piras, “arriviamo a trenta con i collaboratori che però, negli ultimi anni, sono sempre meno. Nonostante le difficoltà siano tante, sia a livello burocratico e sia livello economico, nel nostro piccolo cerchiamo di mandare avanti manifestazioni di carattere socio-culturale e ricreativo”.

“Durante l’estate”, prosegue sempre Tiziana Piras, “cerchiamo di organizzare dei piccoli eventi ricreativi per i ragazzi. Quest’anno siamo stati obbligati a rimandare o cancellare molti dei nostri eventi, ma durante l’emergenza Covid-19 abbiamo deciso di orientare il nostro lavoro sulla beneficienza, aprendo un conto corrente per le donazioni, che sono state usate per comprare beni di prima necessità per i nostri concittadini”.

“La raccolta dei beni di prima necessità per aiutare le famiglie più bisognose del paese, in concorso con il Comune di Santa Giusta, è andata molto bene. Nel periodo pasquale abbiamo organizzato la donazione delle uova di cioccolato ai bambini del paese”, aggiunge l’ex presidente (e ora vice) Alessandro Albano.

La risposta – sia dalla popolazione che dal Comune – è stata più che positiva e ora la Consulta giovani di Santa Giusta vuole continuare su questa linea, promuovendo nuove campagne di solidarietà. Ma non solo quelle.

“Nel breve periodo”, aggiunge sempre la segretaria Tiziana Piras, “ci sono in programma una gara di pesca sportiva e l’estemporanea d’arte. Sperando che tutto vada per il verso giusto, pensiamo di riprendere le attività in settembre. La nostra voglia di fare è tanta, e per questo ricordiamo a tutti che le iscrizioni sono aperte per i ragazzi dai 16 ai 35 anni: li aspettiamo per lavorare insieme a nuovi progetti”.

Giovedì, 16 luglio 2020

L'articolo Santa Giusta, nuovo direttivo al lavoro per la Consulta giovani sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.