Santa Giusta

L’omaggio dell’amministrazione comunale per la speciale ricorrenza

Festa a Santa Giusta per i 100 anni di Maria Giuseppa Mura. Stamane gli amministratori comunali hanno consegnato alla sua nuova centenaria un mazzo di fiori e una targa ricordo.

Nata a Santa Giusta il 17 gennaio 1922, la signora Maria Giuseppa si era sposata nel 1944 con Francesco Antonio Sanna, da cui ha avuto quattro figli, ed era rimasta vedova nel 1970.

Per tanti anni si è sempre occupata della famiglia e della casa.

Il lavoro del marito finanziere l’ha portata per qualche tempo lontano da Santa Giusta, prima a Porto Torres, poi a Bonorva.

Oggi la festeggiano anche i sei nipoti e i due pronipoti.

Al momento Maria Giuseppa Mura è l’unica centenaria di Santa Giusta.

Maria Giuseppa Mura
La signora Maria Giuseppa Mura da giovane

Lunedì, 17 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.