Sant’Efisio in emergenza covid: a Nora su un camion della Croce Rossa dentro una teca in plexiglass

Sarda News - L'unione delle notizie dalla SardegnaA Nora in una teca in plexiglass su un camion della Croce Rossa. Definiti programma e modalità di trasporto di Sant’Efisio che il 3 maggio prossimo andrà a Nora per lo scioglimento del voto. Ecco il programma definitivo. Il primo maggio ci sarà esclusivamente la vestizione dell’Alternos e la messa dell’Alternos, a porte chiuse. Il numero di presenti sarà limitatissimo, non più di 8 o 9 persone compreso il celebrante, tutte strettamente legate alle attività di scioglimento del voto e alle riprese televisiveIl 3 maggio invece ci sarà il trasferimento del simulacro dalla chiesetta di Stampace alla chiesetta di Nora. Anche in questo caso il numero di persone presenti sarà estremamente ridotto, simile a quello del primo maggio,  e anche in questo caso, sarà limitato alle sole persone strettamente necessarie allo scioglimento del voto.Il simulacro sarà trasportato dalla chiesa di Stampace alla chiesetta di Nora a bordo di un mezzo scoperto, probabilmente della Croce Rossa militare, e seguirà la via più breve. Il simulacro sarà protetto da una teca di plexiglass, quindi non ci sarà il cocchio, e farà rientro a Cagliari nella stessa giornata del 3 maggio. Sia la cerimonia di vestizione dell’Alternos, nel palazzo comunale di via Roma, che la messa dell’Alternos nella chiesa Stampace, che il trasferimento a Nora, la messa nella chiesetta di Nora che, infine, il rientro e la cerimonia di scioglimento del voto nella chiesa di Stampace saranno trasmesse in diretta TV.“Tutte le attività saranno presidiate dalle forze dell’ordine e della Polizia Municipale a garanzia del buon andamento dello scioglimento del voto e del mantenimento delle condizioni di sicurezza”, dichiara l’assessore alle Attività produttive Alessandro Sorgia. “tutte le attività, inoltre, avverranno in piena sicurezza è non sono previsti momenti di particolare rischio. I fedeli non dovranno essere presenti durante tutta la fase dello scioglimento del voto e potranno seguire tutte le cerimonie in diretta televisiva, l’invito quindi che formulo è che tutti si attengano al rispetto del divieto di presenziare alle cerimonie, condizione che ha consentito alle autorità pubbliche responsabili dell’ordine pubblico e della sicurezza, cosa di cui fin d’ora le ringrazio, di consentire lo scioglimento del voto in una maniera che sia comunque visibile a tutti i fedeli e a tutta la popolazione della Sardegna”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie