Sanità e lavori pubblici. Mura contro Solinas: “Colpa dei vostri ritardi”

Sanità e lavori pubblici. Mura contro Solinas: “Colpa dei vostri ritardi”
Il capogruppo di Fratelli d’Italia replica l’ex consigliere del Pd: “Dieci anni di immobilismo”

Francesco Mura

“L’ex consigliere regionale Antonio Solinas si accorge a tempo ormai scaduto che avrebbe potuto fare tante cose nei dieci anni di Consiglio regionale che il territorio gli ha concesso, e invece non ha fatto”. Il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Francesco Mura, rispedisce al mittente le accuse dell’ex consigliere regionale Solinas che ha contestato l’azione della Giunta regionale e della maggioranza di centrodestra che governa da appena un anno.

“Non sarebbe poi così grave questa azione di contrattacco se non fosse che avviene fuori tempo massimo e fuori dal campo per l’ex top player – dice Mura –, anzi sarebbe addirittura potuta essere un’azione utile a chi oggi rappresenta il territorio per cercare di migliorarsi, se non fosse che il buon Solinas interviene su questioni nelle quali sono evidenti le sue lacune e i lasciti ereditari che questo territorio purtroppo sta pagando”.

L’ex consigliere era intervenuto sul depotenziamento della sanità oristanese, accusando l’attuale maggioranza di aver perso il reparto di oncoematologia al San Martino. “Lui – continua Mura – che ha voluto, votato e sostenuto la riforma sanitaria che ha visto proprio Oristano soccombere nel quadro sanitario regionale a favore di Cagliari, Sassari, Olbia e Nuoro. Dovrebbe guardarsi indietro e rivolgere le sue accuse alla riforma Arru-Pigliaru-Solinas che non aveva programmato nessun posto letto di Oncoematologia al San Martino. Impegno invece preso dal presidente Christian Solinas Christian, con il sottoscritto che non farà mai mancare la sua attenzione e vigilanza affinché questo accada, al contrario di quanto ha fatto chi rappresentato il territorio oristanese in passato”.

Dura la replica del capogruppo FdI anche riguardo l’accusa di Solinas alla Giunta regionale che, a suo dire, avrebbe ridotto lo stanziamento per la realizzazione del completamento della strada Siamanna-Allai e del nuovo ponte d’ingresso all’abitato di Allai. “Evidentemente ricorda molto poco di quell’azione – sottolinea Mura –, questo nonostante abbia presieduto la quarta commissione permanente, quella competente sui Lavori pubblici. Solinas omette volutamente che il finanziamento dovuto alla rimodulazione del mutuo regionale destinato alla viabilità per la Siamanna-Allai e per il ponte di Allai è del 2015; ma nei successivi quattro anni, la provincia di Oristano, commissariata dalla Giunta Pigliaru e svuotata da una legge di riforma degli enti locali profondamente inadeguata non ha praticamente ottenuto nemmeno la Valutazione di Impatto Ambientale, rischiando di rendere vane quelle risorse. Chiaramente quella legge di riforma che tanto ha penalizzato il territorio è stata voluta, votata e sostenuta dallo stesso ex consigliere Pd”.

“La presa di posizione di Antonio Solinas arriva dopo dieci anni di immobilismo”, sostiene il capogruppo FdI Francesco Mura che conclude: “È comprensibile che dopo un periodo così lungo e poco proficuo, vengano alla mente tutte le cose che si sarebbero potute fare ma son restate lettera morta. Ma ormai il tempo è scaduto e gli elettori hanno fischiato la fine. Ora da appassionato di calcio quale sappiamo essere, Solinas provi a fare l’allenatore e formare qualche giovane, non sia mai che in futuro il livello dell’azione possa essere adeguato alle necessità del territorio”.

Mercoledì, 6 maggio 2020

L'articolo Sanità e lavori pubblici. Mura contro Solinas: “Colpa dei vostri ritardi” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie