Un allevatore di 39 anni, Matteo Murgia, è stato ucciso poco dopo l’alba nella sua azienda, nella zona industriale del paese della Marmilla. Stando a quanto si apprende sinora, Murgia sarebbe stato ucciso con una fucilata. I carabinieri sono già in azione. La notizia dell’omicidio ha rapidamente fatto il giro di Gesturi. Matteo Murgia era molto conosciuto e, da anni, faceva l’allevatore.Sconvolto il sindaco, Edilberto Cocco: “È la sconfitta della società, quando si arrivano a fare gesti del genere. Matteo aveva la sua piccola azienda nella zona industriale, con un cavallo e qualche animale da allevamento, si recava lì ogni giorno. Lascia due bimbe piccole, siamo sconvolti”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.