San Vero Milis

Il Flag Pescando nel fine settimana ripropone nelle marine l’iniziativa  “Pescatori di Borghi”

Torna l’appuntamento con Pescatori di Borghi, il progetto organizzato dal Flag Pescando della Sardegna centro-occidentale, con il contributo della Regione Sardegna e della Fondazione di Sardegna, in collaborazione con il Comune di San Vero Melis, il Fondo europeo per gli Affari marittimi e la pesca e Visit WestcoastSardegna.

In programma nel fine settimana – sabato 13 e domenica 14 novembre – a San Vero Milis, diviso tra Su Pallosu, Is Benas, Putzu Idu e Mandriola, l’evento si compone di ben dodici appuntamenti tra degustazioni, momenti culturali, escursioni e laboratori.

Le attività saranno realizzate attraverso il diretto coinvolgimento della comunità locale e delle cooperative di pesca insediate nella Marina. In ogni giornata, a turno, una delle cooperative di pescatori, in collaborazione con la Pro loco di San Vero Milis, proporrà ai visitatori un piatto tipico a base di pesce. Saranno inoltre organizzate attività di pescaturismo.

L’obiettivo dell’iniziativa è proprio quello di valorizzare il ruolo dei pescatori, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della piccola pesca, nonché promuovere il territorio e accrescerne l’attrattività.

“I paesaggi di pesca costituiscono uno straordinario fattore competitivo del nostro territorio”, dice Alessandro Murana, presidente del Flag Pescando. “Sono attrattori turistici naturali, che integrano saperi antichi, innovazione e manutenzione del territorio. La piccola pesca dei nostri territori, oltre a offrire eccellenze produttive di rinomato pregio, pratica la sostenibilità e ambisce ad essere elemento nodale per attivare i turismi del ben vivere: escursionismo, turismo esperienziale, turismo sportivo”.

Sabato 13 novembre è in programma un convegno dedicato proprio all’importanza della piccola pesca per il territorio: si parlerà anche delle minacce alla sostenibilità ambientale ed economica del settore e dell’importanza di un approccio etico come consumatori. Parteciperanno politici e sindacalisti, rappresentanti delle imprese e delle associazioni del territorio.

Pescatori di Borghi

In parallelo con questi eventi si svolgeranno (dal 12 al 14 novembre) gli educational tour per promuovere le eccellenze ittiche del territorio. Di seguito il programma.

Sabato 13 novembre
ore 10:00 – Su Pallosu: escursione di pescaturismo a cura dei pescatori della Marina di San Vero Milis.

ore 10:00 – Mandriola: “Pesca e antichi sentieri”, laboratorio di educazione ambientale, con la partecipazione dell’Istituto comprensivo di San Vero Milis.

ore 11:00 – Mandriola: “Viva la piccola pesca!”, convegno con Giorgio Mastino (giornalista), Gabriella Murgia (assessore della Regione Sardegna), Sandro Murana (presidente del Flag Sardegna), Mauro Steri (Legacoop Sardegna).

ore 16:00 – Is Benas: The Post Piano Session – Concerto al tramonto, con Davide “Boosta” Dileo (Subsonica) – Closing act: Chiara Effe

ore 18:00 – Is Benas: “Una cooperativa, un piatto: sa merca”, a cura della Cooperativa dei pescatori Is Benas

Domenica 14 novembre
ore 10:00 – Su Pallosu: escursione di pescaturismo, a cura dei pescatori della Marina di San Vero Milis

ore 10:00 – Su Pallosu: Tra antiche tonnare e tavoli in mare, escursione in kayak a cura di Alea Ambiente

ore 13:00 – Su Pallosu: “Una cooperativa, un piatto: sa burrida”, a cura della Cooperativa di pescatori Su Pallosu

ore 15:00 – Capo Mannu: Torri e falesie – Da Capo Mannu a Su Pallosu, trekking a cura di Alea Ambiente

ore 16:00 – Su Pallosu: Memorie del Mare – rReading letterario al tramonto, con Giacomo Casti e Frantziscu Medda – Closing act: WhiteFang

Gli educational tour
Venerdì 12 novembre
ore 9-15: escursione di pescaturismo con pranzo a bordo (oppure, in caso di maltempo
ore 9-12: trekking alla Miniera di Ingurtosu, Pozzo Gal, Museo della Miniera)
ore 12:30: pranzo all’agriturismo Sciopadroxiu
ore 14:45: trasferimento a Marceddì
ore 16-18: visita guidata alla laguna di Marceddì
ore 18: saluti istituzionali e apericena al ristorante Da Lucio
ore 20: trasferimento a San Vero Milis (all’agriturismo Mulinu Betzu)

Sabato 13 novembre
ore 9-11: visita al sito archeologico di Tharros
ore 11-12: saluti istituzionali e visita al Museo civico (statue di Mont’e Prama)
ore 13: pranzo alla Peschiera di Mar’e Pontis
ore 16-19: saluti istituzionali e concerto al tramonto a Is Benas
ore 19: degustazione cooperativa dei pescatori Is Benas
ore 21: rientro all’agriturismo Mulinu Betzu a San Vero Milis

Domenica 14 novembre
ore 10-12: escursione in kayak o – in caso di maltempo – trekking “Torri e falesie”
ore 13-14: degustazione cooperativa dei pescatori Su Pallosu
ore 15: rientro in hotel e trasferimento in aeroporto

Giovedì, 11 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.