Primo giorno di lockdown a Samugheo con l’entrata in vigore alle due di questa notte dell’ordinanza del sindaco Basilio Patta, adottata nella tarda serata di ieri. Il provvedimento in seguito a diversi casi di contagio di cui già si parlava da due giorni: sarebbero almeno una ventina.

Il sindaco, che ieri aveva annunciato uno screening nella popolazione scolastica, stamane ha lanciato un appello agli studenti: “Studenti delle superiori e delle università: è fatta assoluta e precisa raccomandazione di non recarsi a scuola per tutta la durata dell’ordinanza, al fine di evitare il propagarsi dei contagi”, è scritto nel messaggio. “In queste ore ci stiamo coordinando con le autorità scolastiche affinché queste attivino per i nostri studenti la didattica a distanza. Gli eccezionali motivi di studio sono relativi solo a casi particolari come portatori di disabilità o situazioni specifiche tutte da vagliare”.

Basilio Patta

“In poche parole”, ha concluso il sindaco, “studenti, state assolutamente a casa”.

Già ieri sera il sindaco Patta aveva rivolto un “appello al senso di responsabilità di tutti i cittadini per evitare qualsiasi occasione di potenziale pericolo di contagio al fine di tutelare la salute di tutti e agevolare il lavoro delle istituzioni che in questo periodo sono state messe a dura prova dai comportamenti sconsiderati di pochi”.

L’ordinanza emessa ieri sera prevede:

– chiusura di tutti i pubblici esercizi quali bar, ristoranti, pizzerie agriturismi e assimilabili;

– divieto di ogni spostamento da e per il Comune di Samugheo, salvo che per comprovate e motivate esigenze lavorative, ivi compresi motivi di studio, situazioni di necessità o motivi di salute;

– limitazione delle visite a parenti e affini ai casi di effettiva necessità;

– sospensione delle attività didattiche in presenza nei plessi scolastici del Comune;

– chiusura delle attività di servizi alla persona;

– chiusura al pubblico della Biblioteca comunale, delle strutture connnesse e del Museo MURATS;

– sospensione del commercio ambulante e del mercato settimanale;

– vietato il consumo di bevande alcooliche di qualsiasi gradazione nelle aree pubbliche e aperte al pubblico dell’intero territorio comunale;

– vietati il porto e la detenzione di bottiglie, contenitori di vetro nonché di lattine in metallo e bottiglie di plastica, o di qualsiasi altro contenitore detenuti ai fini del consumo di bevande alcooliche di qualsiasi gradazione nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico dell’intero territorio comunale;

– sospensione delle attività sportive amatoriali all’interno del territorio comunale.

Domenica, 21 marzo 2021

L'articolo Samugheo, primo giorno di lockdown. Il sindaco agli studenti: “State a casa” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.