Cagliari

Tradizione e innovazione per portare nel mondo tappeti artigianali e complementi d’arredo

“La continua ricerca di nuove materie prime e la sperimentazione progettuale, unita all’approccio innovativo, hanno permesso di contaminare l’antica tecnica ecologica della tessitura della lana sarda con i filati riciclati, per un risultato all’insegna della ecosostenibilità e dell’originalità”.

È una parte della motivazione del Premio Aidda 2021, assegnato a Mariantonia Urru, l’imprenditrice tessile che nel 1981 a Samugheo ha fondato l’azienda che porta il suo nome, oggi leader nel settore dei tappeti artigianali e complementi d’arredo per il comparto alberghiero.

“Le prestigiose collaborazioni con creativi, stilisti, designer e ingegneri, realizzate anche grazie al lavoro dei figli dell’imprenditrice, hanno reso il brand Mariantonia Urru riconoscibile ed apprezzato anche in contesti internazionali”, sottolinea la presidente Aidda Sardegna, Rosi Sgaravatti. “Abbiamo scelto di assegnare questo riconoscimento a Mariantonia Urru anche perché grazie al suo operoso lavoro le tipiche tecniche di lavorazione sarda a Pibiones, Lizzos e Orbace hanno trovato una collocazione nelle installazioni e negli arredi di prestigiose ville e alberghi dagli Stati Uniti all’Australia”.

Organizzato dall’Associazione imprenditrici e donne dirigenti d’azienda con l’intento di mettere in luce le donne sarde che si sono distinte per l’impegno nei settori dell’arte, della cultura, delle scienze, dell’imprenditoria e nel sociale, il Premio Aidda è giunto alla sedicesima edizione, dopo lo stop dello scorso anno dovuto alla pandemia.

La cerimonia per la consegna del Premio Aidda 2021 si svolgeranno a Cagliari mercoledì 15 dicembre alle ore 17.30, nella sala consiliare del Comune, alla presenza della presidente dell’associazione Rosi Sgaravatti, del sindaco Paolo Truzzu e del presidente del Consiglio comunale, Edoardo Tocco.

Aidda Sardegna riunisce circa 40 socie tra imprenditrici, donne manager e professioniste che rappresentano i diversi settori merceologici (con circa 1.300 dipendenti e un fatturato complessivo che supera un miliardo di euro), a settembre ha festeggiato 40 anni di attività, organizzando a Orroli la terza tappa italiana del W20.

Lunedì, 13 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.