Peggiora la situazione Covid in Italia, come i numeri certificano quotidianamente, e anche gli ospedali iniziano a risentirne pesantemente: secondo i virologi,  si procede verso il picco, poi la curva dovrebbe iniziare a calare come sta avvenendo per esempio in Gran Bretagna.

Il tasso di occupazione in terapia intensiva in Italia è al 17,5%, secondo lrilevazione giornaliera Ministero della Salute al 13 gennaio, contro il 15,4% rilevata il 6 gennaio. Nelle aree mediche invece l’occupazione dei posti letti da parte di pazienti Covid sale invece al 27,1%, contro il 21,6 del 6 gennaio scorso. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Cabina di regia dell’Istituto Superiore di Sanità.

Nel periodo 22 dicembre 2021–4 gennaio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,56 (range 1,24 – 1,8), in ulteriore aumento rispetto alla settimana precedente e ben al di sopra della soglia epidemica.  L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 1.988 ogni 100.000 abitanti (settimana dal 7 al 13 gennaio) contro 1.669 ogni 100.000 abitanti (settimana dal 31 dicembre al 6 gennaio). E’ quanto emerge dal monitoraggio della Cabina di regia dell’ISS. L’indice di trasmissibilità Rt è all’1,3.

Intanto, è diventato un caso ai limiti del mistero la circolare con cui il Ministero della Salute avrebbe dato disposizioni diverse per il conteggio dei positivi asintomatici che, stando a quanto trapelato e in risposta alle pressanti richiesta delle regioni, non saranno più calcolati fra i ricoverati, se sono in ospedale per altri motivi e sono risultati positivi al coronavirus. Il Ministero fa sapere che nessun atto formale è stato disposto” per escludere dal conteggio dei ricoveri Covid i pazienti in ospedale per cause diverse dal virus che risultino positivi ai test ma asintomatici” e che “fermo restando quanto riconosciuto ieri dall’Istituto Superiore di Sanità è ovviamente sempre aperta l’interlocuzione con le Regioni”.

E finisce oggi la stretta sugli arrivi dai Paesi del Sudafrica: Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza che fa cessare le misure restrittive speciali previste per il Sudafrica e i paesi limitrofi.

L'articolo Salgono ancora terapie intensive e Rt, Italia vicina al picco. Ed è mistero sul conteggio dei positivi ricoverati proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.