Arborea

L’iniziativa  ha coinvolto le scuole. La sindaca Pintus annuncia nuovi analoghi progetti  per il futuro

Una panchina colorata di rosso e dei colori dell’arcobaleno è stata installata questa mattina ad Arborea, nello spazio esterno della scuola secondaria di primo grado.

Alla cerimonia hanno preso parte la sindaca, Manuela Pintus, e i suoi assessori comunali; la dirigente scolastica, Federica Floris; il comandante della locale stazione dei carabinieri, Mike Scannella e alcuni docenti e alunni.

“La panchina, dipinta a titolo gratuito dall’artista locale Giorgia Spanu”, illustra la sindaca Pintus, “richiama tutti i cittadini all’importanza di contrastare ogni forma di violenza e discriminazione e al rispetto delle diversità”.

“È stata collocata nello spazio esterno della scuola perché luogo importante per l’educazione alla convivenza e per lo sviluppo della capacità di relazionarsi agli altri con rispetto e tolleranza”, continua la sindaca, annunciando nuove iniziative: “Saranno studiate e portate all’attenzione della cittadinanza nei prossimi mesi e sosterranno la tutela dei diritti umani e del contrasto alla violenza sulle donne”.

Lunedì, 20 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.