Causa Covid slitta l'appuntamento decisivo nel quale il Gup deve pronunciarsi sulla richiesta di rinvio a giudizio del Pm

NUORO. Salta a Nuoro, a causa dell'emergenza covid 19, l'udienza nei confronti dei quattro pastori protagonisti della protesta al bivio di Lula del 13 febbraio 2019. Sono accusati di blocco stradale e manifestazione non autorizzata e si sarebbero dovuti presentare in aula lunedì 12 ottobre.

Si tratta di un' udienza decisiva per i 4 indagati, nei confronti dei quali il Gup Giorgio Cannas dovrà pronunciarsi sulla richiesta di rinvio a giudizio della Pm Ilaria Bradamante. Salta quindi anche il sit -in di protesta organizzato di fronte al tribunale dell' associazione Libertade, che ha annunciato stamattina il rinvio dell'udienza a data da destinarsi. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.