“Ritornare a casa”, contributi in ritardo: anticipazioni ad Arcidano
Un intervento del Comune per l’assistenza ai malati gravi

Una persona costretta a letto da una malattia grave ha bisogno di assistenza continua

Il Comune di Arcidano anticiperà le somme dei progetti personalizzati per il programma “Ritornare a casa”, per gli anni 2021 – 2022. Un provvedimento deliberato dalla Giunta guidata dal sindaco Davide Fanari, per sopperire al ritardo delle risorse in favore degli enti gestori degli ambiti Plus. “I progetti personalizzati sono rivolti a persone colpite da malattie invalidanti e irreversibili”, spiega Fanari, “che hanno necessità di assistenza continua. Il finanziamento assegnato a ciascun progetto è finalizzato a coprire le spese per il personale che li assiste”.

Davide Fanari

Secondo il sindaco, “occorre farsi carico delle difficoltà che le famiglie hanno segnalato all’ufficio dei Servizi sociali: non possono disporre per un così lungo tempo di somme da anticipare al personale che presta assistenza ai propri familiari.

“Dopo una verifica finanziaria, abbiamo deciso di autorizzare i servizi finanziario e amministrativo del Comune a gestire i progetti anticipando i contributi alle famiglie secondo il finanziamento loro assegnato e provvedendo alla liquidazione mensile delle spese sostenute”, ha detto ancora Davide Fanari.

“Ci è sembrato un atto giusto e doveroso nei confronti delle famiglie che già a causa della malattia che affligge il componente beneficiario del piano sono in uno stato di difficoltà. Se poi devono anche anticipare ingenti somme per il servizio, diventa una situazione insostenibile”, conclude il sindaco. “Con  questo intervento abbiamo voluto dare un forte segnale di vicinanza e partecipazione alla comunità”.

Mercoledì, 28 aprile 2021

L'articolo “Ritornare a casa”, contributi in ritardo: anticipazioni ad Arcidano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.