Una ventina di adolescenti di Arzachena, sono stati identificati e denunciati dalla Polizia del Commissariato di Porto Cervo, per una rissa scoppiata nei giorni scorsi in una piazza nei pressi di una scuola del paese della Costa Smeralda. Rissa che è stata ripresa con i telefoni cellulari e diffusa sui canali social, diventando virale.
    Nel video si vedono ragazzi e ragazze che si affrontano con calci e pugni e si insultano. La Polizia ha acquisito il video e ha già identificato diversi protagonisti, che sono stati segnalati alla Procura dei minorenni di Sassari. Le indagini sono tuttora in corso e nei prossimi giorni potrebbero esserci ulteriori sviluppi. Ancora non si conosce il motivo scatenante della rissa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.