C’è il rischio di assembramenti, ma non solo. Ci sono anche dei vandali che, ultimamente, “sono saliti sul tetto della chiesa di San Platano, presumo giovani, e hanno staccato delle tegole”. Ecco le due ragioni che hanno portato il sindaco di Villaspeciosa, Gianluca Melis, a firmare l’ordinanza con la quale sbarra, dalle 18, il parco comunale di San Platano. La ragione contenuta nel documento ufficiale è una, “prevenire asembramenti di persone”, ma nella scelta di Melis sembra aver pesato anche il gesto a metà tra il vandalismo e il sacrilegio: “Sono anche rammaricato del fatto che alcuni ragazzi, presumo, siano saliti sulla chiesa di San Platano staccando delle tegole”. 

L'articolo Rischio virus e ragazzini terribili, il sindaco di Villaspeciosa sbarra il parco comunale alle 18 proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion