Ieri a Villanovafranca, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di accertamenti e indagini, hanno deferito in stato di libertà per lesioni personali un 22enne gambiano, residente a Cagliari, servo pastore, incensurato, in regola sul territorio nazionale. I militari hanno accertato che il 62enne querelante, allevatore del luogo, molto noto ai carabinieri per vicende pregresse non propriamente commendevoli, già datore di lavoro del cittadino africano, nello scorso mese di giugno, durante una operosa giornata bucolica, aveva aspramente richiamato il suo dipendente per errori nell’accudimento del bestiame, per cui lo straniero, punto sul vivo a seguito di una diatriba e con parole che non è possibile ricostruire oggettivamente, gli si sarebbe scagliato contro, colpendolo con pugni al volto, cagionandogli lesioni guaribili in gg. 30, per pluri-traumi maxillofacciali, come da referto del pronto soccorso dell’ospedale civile di San Gavino Monreale. Comunque siano andate le cose, ad alzare le mani è stato il giovane africano.

L'articolo Riempie di pugni in faccia il titolare dopo un rimprovero, servo pastore africano nei guai a Villanovafranca proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.