Ricatto sessuale con le foto sui social
Disavventura per un’impiegata

È rimasta vittima di un ricatto sessuale un’impiegata di 39 anni che nel Cagliaritano è stata ‘agganciata’ su Instagram, da uno sconosciuto che l’ha convinta a mandargli foto in cui appariva a seno nudo. Il contatto era cominciato lo scorso dicembre sul social, dove l’uomo, che ora i carabinieri stanno cercando di identificare, si era presentato in modo innocente e scherzoso per carpire la fiducia della donna.     Dopo un po’ il nuovo ‘amico’, che si era spacciato per italiano, aveva cominciato a vantarsi di avere un fisico straordinario e per provarlo le aveva mandato una serie di foto in cui compariva completamente nudo.

In realtà, lo sconosciuto non era italiano, ma traduceva dalla sua lingua con un software, come la donna aveva poi cominciato a sospettare in base agli errori di cui erano infarciti i suoi messaggi. La vittima ha comunque ceduto alla richiesta di inviare, a sua volta, foto che la mostravano in parte nuda e in cui appariva perfettamente identificabile.

A quel punto è scattato il ricatto: l’uomo ha preteso di ricevere, tramite bonifico, 500 euro, per non trasmettere le immagini ‘compromettenti’ a tutti i contatti Instagram della donna, che aveva individuato durante le settimane di frequentazione virtuale.

La 39enne non ha ceduto e ha cancellato il ricattatore dai suoi contatti, ma l’uomo non si è dato per vinto e ha mandato una delle foto intime a un’amica della ragazza, in pieno stile ‘revenge porn’, per umiliarla e danneggiarla.

Le indagini sono scattate dopo la denuncia dell’impiegata che, nel frattempo, ha chiesto alle sue amicizie virtuali di tagliare i rapporti con lo sconosciuto, di cui sarà difficile risalire all’identità. I primi accertamenti portano a un Paese africano. (AGI)

Giovedì, 4 febbraio 2021

L'articolo Ricatto sessuale con le foto sui social sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.