Roma

Pronta la piattaforma ‘Buono veicoli sicuri’

Sarà attiva dal 3 gennaio 2022 la piattaforma informatica denominata ‘Buono veicoli sicuri’, che permetterà di chiedere il rimborso di 9,95 euro a compensazione dell’aumento – pari alla stessa cifra – delle tariffe per la revisione dei veicoli a motore e rimorchi.

Il contributo, ha spiegato il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, potrà essere chiesto per le revisioni effettuate dal 1° novembre 2021, giorno in cui è entrato in vigore l’aumento tariffario, e per i tre anni successivi.

Il buono è concesso ai proprietari per un solo veicolo e per una sola volta.

Per presentare la domanda i cittadini interessati dovranno accedere alla piattaforma attraverso l’identità digitale Spid, oppure la Carta d’identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns), compilare il modello disponibile online e allegare la copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento della revisione.

Il rimborso arriverà direttamente sul conto corrente. (AGI)

Giovedì, 30 dicembre 2021

Grazie per aver letto questa notizia. Se vuoi commentarla, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.