Rapina impropria con catena e pitbull: arrestato
Fuggito con alcune bottiglie di birra, l’uomo ha aizzato il cane contro il derubato

Poco prima di mezzanotte è entrato in un locale nel centro storico di Cagliari, ha preso alcune bottiglie di birra da un frigo esposto al pubblico e si è allontanato senza pagare. Poi, quando il marito della titolare (originario del Bangladesh) l’ha raggiunto per strada, l’ha colpito al braccio con una catena in ferro usata come guinzaglio per un grosso pitbull e gli ha aizzato contro il cane. Per fortuna il pitbull si è comportato meglio del padrone: i morsi sono stati leggeri e hanno provocato al commerciante ferite che guariranno in tre giorni.

Il ladro diventato rapinatore è finito in manette: avvertiti con una telefonata, i carabinieri hanno bloccato uomo e cane in una strada poco distante. Per il cagliaritano di 39 anni, già denunciato in passato, è scattato l’arresto per rapina impropria. Oggi comparirà in tribunale e sarà processato per direttissima.

Il pitbull è stato momentaneamente affidato ad un amico dell’arrestato, che lo conosce bene.

Mercoledì, 3 marzo 2021

L'articolo Rapina impropria con catena e pitbull: arrestato sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.