Rapina alla fermata del bus a Monserrato, in carcere uno degli aggressori.

I Carabinieri della Stazione di Monserrato hanno tratto in arresto ieri un 25enne del luogo, disoccupato, perché condannato alla pena di 2 anni 2 e 4 mesi 4 per il reato di rapina in concorso commesso il 14 gennaio 2020.  Egli, infatti, in concorso con un 44enne e un 21enne, al fine di impossessarsi del portafogli della vittima aveva aggredito un 34enne quartese, che si trovava nei pressi della fermata degli autobus in via Cesare Cabras. Durante le fasi della rapina la vittima era rimasta lievemente ferita e i tre rapinatori si erano dileguati a piedi per le vie limitrofe.  Anche grazie all’esame dei filmati dei sistemi di videosorveglianza i Carabinieri sono riusciti ad identificare i tre soggetti.

L’arrestato è stato trasferito alla Casa Circondariale di Uta e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L'articolo Rapina alla fermata del bus a Monserrato, in carcere uno degli aggressori proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.