Raccolta di ausili ortopedici usati dal Rotary del Terralbese
Verranno donati a persone che non possono permettersi di acquistarli

La locandina dell’iniziativa

Aiutare chi ne ha bisogno donando una sedia a rotelle, un busto, delle stampelle o un deambulatore che non si usano più è possibile grazie al Rotary Club del Terralbese. L’associazione, attiva ad Arborea, Marrubiu, San Nicolò d’Arcidano, Terralba e Uras, ha avviato una raccolta di ausili ortopedici da destinare alle persone che ne hanno necessità.

“Una volta venuto a mancare il padre”, spiega Desirée Vagnozzi del Rotary Club del Terralbese, “un nostro associato ha deciso di donare alcuni ausili ortopedici che altrimenti sarebbero finiti in soffitta. Così abbiamo pensato di avviare una raccolta ed estendere la ricerca. Spesso nelle nostre cantine sono conservati stampelle o deambulatori che non utilizziamo, oggetti che invece potrebbero servire davvero a persone meno fortunate di noi”.

La raccolta del Rotary non ha una scadenza. “Fino a quando ci saranno donatori”, precisa Vagnozzi, “continueremo a raccogliere ausili ortopedici”. I donatori possono rivolgersi all’associazione inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il Rotary raccoglierà soltanto ausili ancora utilizzabili e in buone condizioni.

Martedì, 23 febbraio 2021

L'articolo Raccolta di ausili ortopedici usati dal Rotary del Terralbese sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.