-La città ed il territorio vasto di Quartu si doteranno presto di 12 nuovi hotspot wi fi gratuiti, a disposizione dei cittadini e dei visitatori. L’Amministrazione Comunale ha infatti deciso di aderire al progetto “Piazza Wifi Italia”, iniziativa promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, che ha come obiettivo di permettere a tutti i cittadini di connettersi gratuitamente tramite l’applicazione dedicata ad una rete wi fi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.

La realizzazione degli hotspot, comprese la configurazione, gestione e manutenzione per 3 anni, è gratuita ed a carico di Infratel Italia mentre i Comuni forniranno l’alimentazione elettrica per gli apparati e la connettività Internet per i punti WiFi. A tale riguardo, l’Amministrazione comunale ha già avviato le relative interlocuzioni con il gestore dell’energia elettrica pubblica cittadina (Engie) al fine di garantire operatività immediata al progetto.

Il posizionamento dei 12 punti hot-spot privilegerà in modo strategico l’accesso alla connettività nei luoghi di aggregazione naturale all’interno della città e nell’area vasta quartese, in un’ottica di servizio ai cittadini e di fruizione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico orientata ai visitatori. I punti proposti per l’attivazione degli hot spot sono i seguenti:

-Palazzo comunale

-Biblioteca Via Dante

-Piazza Santa Maria

-Ingresso Molentargius lato Vle Colombo

-Piazza Sant’Elena/Parco Matteotti

-Piazza S. Lucia (Pressi S.Antonio)

-Piazza IV Novembre

-Piazza Sacro Cuore

-Parco Europa Pit’z e Serra

-Parco Parodi (Flumini)

-Casa Cantoniera (Flumini)

-Lungomare Poetto, area sportiva

A titolo di iniziativa collaterale, l’Amministrazione ha deciso di collaborare attraverso una specifica convenzione alla diffusione dell’iniziativa “Scuola di Internet per tutti”, promossa da TIM nell’ambito del programma nazionale “Operazione Risorgimento Digitale” e proposta in ambito locale dalla Fondazione Mondo Digitale (FMD) per favorire la diffusione del processo di digitalizzazione della popolazione attraverso corsi gratuiti rivolti ai cittadini di tutte le età. Prossimamente saranno messe in campo attività concordate di comunicazione e diffusione delle iniziative previste dalla Fondazione.

“La rinascita di Quartu passa attraverso il processo di trasformazione digitale, in grado di interconnettere servizi e informazioni, migliorare la qualità della vita, creare nuove opportunità di lavoro e di benessere”, spiega il Sindaco Graziano Milia. “L’Amministrazione è pronta a cogliere le sfide della transizione e sfruttare tutte le opportunità e gli strumenti in grado di dare impulso alla competitività e alla produttività della nostra città. Per questo abbiamo aderito immediatamente alle due iniziative di infrastrutturazione wi-fi e di alfabetizzazione digitale, che pur nascendo da proponenti diversi trovano una coerenza specifica e unitaria nella direzione che intendiamo percorrere”, conclude il Sindaco.

L'articolo Quartu sempre più smart: tutti connessi con 12 nuovi hot spot gratuiti proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.