Quartu Sant’Elena, “l’Ats non ritiene necessario attivare la quarantena”. La dirigente scolastica della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado di via Portogallo scrive alle famiglie.

A seguito delle numerose segnalazioni pervenute dagli insegnanti e dalle famiglie sui casi di contagio da covid-19 la dirigente Gabriella Bussu ha “personalmente contattato l’ Ats per avere conferma delle informazioni in nostro possesso e chiedere quale comportamento la scuola dovesse adottare a tal proposito. I responsabili non ritengono necessario attivare la quarantena per gli allievi e le loro famiglie, rassicurandoci sul rientro in classe sicuro per i ragazzi e il personale della scuola”.

“Per maggiore chiarezza e nell’intento di rasserenare tutti voi vorrei condividere alcune informazioni – si legge nella nota – la quarantena interessa le persone che sono venute a contatto con un positivo e potrebbero essere potenzialmente esposte al rischio infettivo. Poiché l’obiettivo è monitorare l’eventuale comparsa di sintomi e identificare nuovi casi, le persone in quarantena non devono avere contatti con nessuno per la durata del periodo di incubazione del virus, circa 10 giorni. Nel nostro caso, il periodo è trascorso e i medici dell’Ats non ritengono necessario provvedere ad attivarla”.

La scuola non decide sulla quarantena, può solo comunicarla al personale scolastico e alle famiglie dietro indicazione dell’Ats.

“Considerata l’evoluzione della situazione epidemiologica – sottolinea la dirigente – vorrei reiterare l’invito a rispettare le norme anticovid che ha adottato la scuola e raccomandare a tutti di indossare sempre la mascherina, lavare spesso le mani e mantenere il distanziamento sociale.

Tutti noi siamo consapevoli che il nostro comportamento tutela la nostra salute e quella degli altri”.

L'articolo Quartu Sant’Elena, “l’Ats non ritiene necessario attivare la quarantena” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion