Ci sono stati i giovani pattinatori della scuola Flamingo Skating Club, nella piazza davanti al Comune che affaccia sulla via Eligio Porcu a Quartu pedonale, come ogni venerdì, dalle sedici alle ventuno, la cantante Linda Trinchillo e le due danzatrici del ventre Patrizia Sanna e Alessandra Massidda: colori, sorrisi e musica per contribuire a rianimare una strada che, da tempo, commercialmente parlando non se la sta passando bene. E che diventa sempre di più la via delle polemiche: c’è la lettera spedita al Comune da quasi metà dei commercianti, che bocciano la chiusura totale alle auto per cinque ore alla settimana di via Eligio Porcu: “È inutile, i nostri affari stanno calando, nel nostro tratto non ci sono eventi”. E nel mirino finisce la chiusura dalle sedici, giudicata da qualcuno un orario troppo inadatto. Non polemizza solo una parte dei negozianti, ma anche i cittadini. Paolo Serra, quartese doc e amministratore della pagina Fb “Quartu, città artistica e turistica” ha postato le foto della strada vuota, ma già transennata, poco dopo le quattro del pomeriggio.

 

 

“L’evento di oggi è andato molto bene”, premette Sergio Piludu, negoziante e presidente dell’associazione dei commercianti della via. “Dobbiamo chiudere dalle 16 per iniziare ad allestire, sennò non ci riusciamo. Ma possiamo anche bloccare il passaggio delle auto dalle 17”, afferma, aprendo forse uno spiraglio per una riappacificazione con i suoi colleghi contrari. “Gli orari, però, sono stati stabiliti dall’amministrazione comunale. Se li cambia è perfetto, a quel punto, iniziando più tardi, potremmo finire anche alle ventidue. Lo so che ci sono rimostranze, noi andiamo avanti. Venerdì prossimo ci sarà la grande festa di fine anno delle scuole e avremo tanti ragazzini che festeggeranno in tutta via Eligio Porcu”.

 

 

 

L'articolo Quartu, pattinatori e danzatrici del ventre nella via Porcu delle polemiche: “Possiamo pedonalizzarla dalle 17” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.