Quartu, Delunas non riapre i negozi: “La riapertura sarebbe troppo pericolosa per commercianti e cittadini”

Le prime parole del sindaco di Quartu Stefano Delunas: “La riapertura si dimostra troppo pericolosa per i commercianti e artigiani. Altrettanto per i cittadini. Ecco i motivi della decisione unanime dei 17 sindaci della Città Metropolitana in questo comunicato stampa”. Che è quello che Casteddu Online ha già pubblicato un’ora fa: “I sindaci della Città Metropolitana di Cagliari non emetteranno ordinanze volte a consentire la riapertura delle attività lunedì 11 maggio. Tuttavia, sulla base dei dati comunicati dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna, i Comuni che presentano un indice di trasmissibilità Rt uguale o inferiore a 0,5 si adopereranno affinché tali attività, indicate nell’ordinanza regionale del 2 maggio scorso, possano tornare operative non appena possibile.La decisione è stata presa all’unanimità dai 17 sindaci dell’area metropolitana, che pur avendo a cuore la sorte delle innumerevoli piccole imprese per le quali la riapertura è cruciale, nondimeno ritengono che questa decisione debba essere presa nella più totale sicurezza a seguito di un’attenta valutazione dei dati, con il fine prioritario di tutelare la salute di tutti i cittadini.

Come già concordato nell’ultima Conferenza metropolitana svoltasi lunedì 4 maggio, e come sottolineato nella lettera inviata al presidente delle Regione Christian Solinas il 5 maggio, i sindaci ribadiscono altresì la necessità di considerare la Città metropolitana di Cagliari come un unico territorio in cui consentire gli spostamenti intercomunali.

I sindaci auspicano inoltre che il Governo centrale, assieme agli enti preposti, come l’INAIL, definiscano al più presto i protocolli di sicurezza per la riapertura”.

L'articolo Quartu, Delunas non riapre i negozi: “La riapertura sarebbe troppo pericolosa per commercianti e cittadini” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie