Sta meglio l’agente della polizia Locale di Quartu che è stato travolto, sabato, da un motociclista. Il centauro, che stava impennando ed era senza casco, è stato bloccato dal poliziotto, impegnato a multare un’auto in sosta vietata. Per tutta risposta, il balordo l’ha investito, ferendolo a una gamba. Oggi arriva la cura condanna del sindaco Graziano Milia: “Ieri ho sentito nuovamente il vigile urbano travolto da uno scooter pirata in via Nigra. Sta meglio e mi auguro che presto venga individuato il responsabile di questo episodio incredibile e violento, indegno della nostra comunità.  Quanto accaduto è il sintomo di un degrado civile che spesso parte da gesti apparentemente innocui, all’interno di quel brusio della rete in cui è facile commentare e criticare, al riparo di una comoda tastiera: capita di leggere commenti ingenerosi e francamente incredibili nei confronti dei vigili urbani che fanno un lavoro molto difficile e complesso,  al servizio della comunità”. “Anziché alimentare un clima di sfiducia e di contrapposizione nei confronti dei nostri agenti, dovremmo avere la capacità di esprimere fiducia e solidarietà riguardo a dei professionisti che rischiano tutti i giorni per strada e che spesso sono sottoposti a turni massacranti e notevoli carichi di stress”, così il sindaco. “Anche per questo  abbiamo cercato di aumentare gli organici assumendo una decina di nuovi agenti, ma contiamo di colmare tutte le carenze con un nuovo concorso a cui stiamo lavorando e che ci darà una graduatoria da cui attingere anche con assunzioni stagionali per i servizi notturni. Questo significherà poter meglio distribuire i carichi di lavoro per il corpo di Polizia Municipale e si tradurrà in una maggior vigilanza del territorio e in un miglior servizio ai cittadini.Nel frattempo, cerchiamo di esprimere rispetto e gratitudine per chi ogni giorno si impegna per la tutela dell’ordine e della sicurezza nella nostra città”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.