Pula, in arrivo i tamponi rapidi antigenici effettuati da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta.

In seguito al progetto approvato dal Ministero della Salute per effettuare circa 2 milioni di tamponi rapidi antigenici, in tutto il territorio italiano, il comune di Pula si è immediatamente attivato, in perfetta sinergia con i medici del luogo, per individuare spazi adeguati in grado di fornire un accesso agevole e in maggiore sicurezza per i pazienti.

“Abbiamo pertanto coinvolto Il Consorzio Network e la Coop. sociale Piccola Parigi, che gestiscono la struttura comunale del Centro Diurno – comunica la sindaca Carla Medau, i quali  hanno accolto positivamente la nostra richiesta e lunedì effettueremo, insieme ai medici, un sopralluogo per verificarne l’idoneità”.

Ecco chi potrà usufruirne: secondo le prime linee guida, in continuo aggiornamento: i contatti stretti asintomatici individuati dal medico di medicina generale oppure individuati e segnalati dal Dipartimento di Prevenzione;i casi sospetti che il medico si trova a dover visitare e che decide di sottoporre a test rapido; i contatti stretti asintomatici allo scadere dei 10 giorni di isolamento identificati in base ad una lista trasmessa dal Dipartimento di Sanità Pubblica/Igiene e Prevenzione al medico individuato.

“Dobbiamo comunque essere coscienti che il tampone dà una risposta della condizione di salute “momentanea” e che si può essere sempre esposti al contagio, per cui è fondamentale utilizzare i dispositivi di protezione e non abbassare mai la guardia”.

Nei prossimi giorni verranno fornite informazioni più dettagliate, sulle modalità e orari.

L'articolo Pula, in arrivo i tamponi rapidi effettuati da medici di medicina generale e pediatri proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion