Protetta dopo il rogo la pineta di Arborea: nuove piante a gennaio?
Alberi pericolanti, Forestas prepara cartelli informativi e studia la possibilità di ripresa

La pineta di Arborea in una delle aree divorate dalle fiamme lo scorso autunno

Sarà delimitata la pineta di Arborea, ferita lo scorso mese di ottobre da un grande incendio che ne ha bruciato circa 80 ettari. “La prossima settimana installeremo 10 pannelli informativi che avvertiranno della situazione dell’area e del rischio di caduta della piante”, spiega il responsabile territoriale dell’Agenzia Forestas, Ugo Tanchis.

Bisognerà attende il prossimo inverno per capire se avverrà una ripresa naturale della pineta o sarà necessario un rimboschimento. “Abbiamo valutato nei giorni scorsi che già a gennaio potremmo avere delle indicazioni utili sul processo di rinnovazione naturale, che spesso avviene dopo gli incendi”, aggiunge Tanchis. “Però ci stiamo già attivando predisponendo le azioni necessarie nel caso in cui fosse necessario intervenire”, prosegue Tanchis. “Ho chiesto ai colleghi che si occupano di vivaistica di programmare la raccolta dei semi per produrre circa mille piante”.

“Si tratta di una operazione non semplice”, ammette il responsabile territoriale di Forestas, “perché potrebbero dar vita a piante non utili. Nel caso, quelle prodotte verrebbero utilizzate altrove e nella pineta di Arborea accompagneremmo la rinnovazione naturale con un po’ di aiuto”.

L’incendio era partito nella serata del 22 ottobre dall’area di Pauli Pirastu e presto aveva assunto dimensioni incontrollabili a causa del vento, delle alte temperature e dell’erba secca nella zona attorno allo stagno, oltre ovviamente alla vegetazione della pineta, per sua natura altamente infiammabile.

Era stata impiegata l’intera macchina della Protezione civile fino alla serata del giorno successivo, sia nello spegnimento che nell’assistenza alla popolazione evacuata dalle case e dall’albergo. A causa delle continue riaccensioni, l’apparato antincendio era rimasto in allerta sino al 2 novembre. In tutto erano stati impiegati 221 uomini, oltre 60 mezzi, due aerei e quattro elicotteri.

Venerdì, 19 giugno 2020

L'articolo Protetta dopo il rogo la pineta di Arborea: nuove piante a gennaio? sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.