“Vorrei capire se mia madre, che ha 77 anni e soffre di ipotiroidismo con codice di esenzione 026, quale vaccino possa ricevere in caso aderisca alla campagna vaccinale?”, La protesta è di P. B., cagliaritano. “Nella comunicazione a firma dell’assessore regionale Nieddu del 7 Maggio 2021 è precisato che i soggetti con quei codici di esenzione sono considerati fragili, ma indicano solo i soggetti nati dal 1961 al 1970, escludendo , non si capisce per quale motivo, chi è nato prima anche se ha le stesse patologie indicate nella nota.Mia madre è un esempio di persona con patologia di ipotiroidismo, nata però nel 1943, per cui non sarebbe fragile? Siamo davanti ad un’altra “svista” di Nieddu e dell’assessorato perché non si vuole vaccinare tutti col Pfizer? Si vuole dare un certo vaccino ad alcuni e imporre l’Astra Zeneca ad altri? Mi pare una disparità assurda e non giustificabile dal punto di vista medico, in quanto una patologia è invalidante indipendentemente dall’età in cui si sviluppi fino alla morte del soggetto”.Dall’assessorato alla Sanità spiegano che le procedure sono coerenti con le linee guida dell’Agenzia del farmaco e che ormai tutti gli over 60 possono aderire alla campagna vaccinale. Inoltre che, in sede di anamnesi, il medico può decidere di cambiare il vaccino da somministrare.  E che, comunque, il vaccino può essere rifiutato.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.