Oristano

Nota ufficiale del Ministero. Le scuole aiuteranno gli utenti nelle procedure

È stata prorogata al prossimo 4 febbraio la scadenza per l’iscrizione alle scuole dell’infanzia e di ogni ordine e grado, per l’anno scolastico 2022/2023.

Il rinvio è stato stabilito dal Ministero in “considerazione del protrarsi della emergenza epidemiologica e delle connesse difficoltà familiari”, con l’obiettivo “agevolare il più possibile l’iscrizione di tutti gli studenti con l’utilizzo della procedura di iscrizione on-line”.

Le domande di iscrizione on-line dovranno essere presentate entro le 20 di venerdì 4 febbraio.

Per perfezionare la domanda di ammissione è necessario accedere al sistema “Iscrizioni on line” sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline, utilizzando la propria identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Quanto alle iscrizioni online, la nota ministeriale chiarisce che “le istituzioni scolastiche continueranno a supportare gli interessati privi di strumentazione informatica o impossibilitati ad acquisire un’identità digitale”.

Venerdì, 28 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.