Proroga per piani terapeutici, esenzioni ticket e assistenza integrativa
Saranno validi automaticamente fino al 30 settembre. Novità per i farmaci ai pazienti cronici

La validità dei piani terapeutici per farmaci e dispositivi medici scaduti il 30 giugno è prorogata automaticamente al 30 settembre. A darne notizia è l’Assl di Oristano.

La proroga era stata decisa da una delibera della Giunta regionale (la 31/28 del 18 giugno) e riguarda anche le autorizzazioni per l’assistenza integrativa e protesica (tra cui ossigeno liquido, alimenti speciali, ausili per pazienti stomizzati e per incontinenza) e le esenzioni ticket per patologia e reddito in scadenza sempre il 30 giugno.

La proroga è automatica: agli utenti che rientrano nelle categorie indicate non è richiesto alcun tipo di adempimento per il rinnovo.

Per quanto riguarda la distribuzione dei farmaci ai pazienti cronici da parte delle Farmacie territoriali, fino al 30 settembre le terapie potranno essere dispensate per periodi superiori a 30 giorni (fino a un massimo di 90), così da ridurre gli accessi degli utenti alle strutture.

Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Assl di Oristano.

Giovedì, 2 luglio 2020

L'articolo Proroga per piani terapeutici, esenzioni ticket e assistenza integrativa sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.