Oristano

L’emergenza non rientra. Mancano i camici bianchi

Situazione gravissima al pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Oristano, dove ormai è rimasto un solo medico in servizio dei sei in dotazione attualmente e dove attualmente sono ricoverati una quindicina di malati positivi al covid, dei quali alcuni in gravi condizioni che necessiterebbero di un ricovero in un reparto di  terapia intensiva in uno dei nosocomi attrezzati dell’isola.

La situazione è  ulteriormente precipitata nelle ultime ore.  Ai due medici contagiati  dal coronavirus nei giorni scorsi, se ne è aggiunto un terzo, positivo al covid.

Ieri il medico in servizio è stato costretto a proseguire il turno coprendo la fascia notturna, per complessive 18 ore di servizio e da stamane risulta in malattia. Un altro medico è ugualmente in malattia e  al momento resta operativo solo un medico dei sei  in dotazione al presidio.

I  dirigenti Asl hanno chiesto  ai reparti di medicina, chirurgia e cardiologia la disponibilità di medici da  impiegare nel pronto soccorso, ma non  risulta che al momento tale disponibilità sia stata assicurata ed anzi il reparto medicina lamenterebbe difficoltà a coprire i propri turni, visto il focolaio di coronavirus che ha  coinvolto nei giorni scorsi il personale sanitario.

In questa situazione il pronto soccorso  dell’ospedale San Martino di Oristano si trova ancora nell’impossibilità di ricevere  pazienti  attraverso il servizio 118 che di fatto sta provvedendo a dirottare altrove le ambulanze.

Restano in attività i cosiddetti medici in affitto: a loro possono fare ricorso i pazienti meno gravi  e loro stessi  si stanno facendo carico di ricevere quanti autonomamente  si presentano al presidio del San Martino, con tutte le difficoltà del caso, vista la presenza dei malati covid.

Al momento appare perlomeno incerto  un possibile ritorno nell’immediato alla consueta operatività del pronto soccorso di Oristano.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.