Oristano

Intervento del Comitato per il diritto alla salute della provincia di Oristano

Dal Comitato per il diritto alla salute della provincia di Oristano riceviamo e pubblichiamo

È passato un mese esatto dall’incontro presso l’Hospitalis Sant’Antonio.

Alla presenza di un centinaio di persone tra sanitari, il Sig.Prefetto di Oristano, il sindaco di Oristano, numerosi rappresentanti del Comitato per il diritto alla salute della provincia di Oristano, il dott.Sergio Pili e il Commissario della Asl Steri, promisero, per l’ennesima volta, già dal mese di dicembre un potenziamento degli organici.

Promesse che come al solito si sono rivelate vane, una presa in giro per le figure istituzionali presenti, per il personale che ancora resiste al lavoro in condizioni di stress psico fisico, ma soprattutto per i cittadini di tutta la provincia.
Non solo non sono arrivati nuovi medici, ma continuiamo a perderne: due pediatre in pensione, una a cui non è stato rinnovato il contratto;  dal primo dicembre per un contratto non formalizzato, il S. Martino ha perso un radiologo e a febbraio ci sarà il trasferimento di un cardiologo sempre a S. Gavino, che a quanto pare già da tempo ha iniziato la campagna acquisti del personale medico;  un solo anestesista è arrivato a supporto dei colleghi e non è previsto, né a breve né a lungo termine, un rientro da congedo per maternità;  a oggi non è arrivato nessun emodinamista e a quelli che venivano due , tre volte la settimana , è scaduta la convenzione a fine dicembre.

Il Pronto Soccorso sta vivendo nuovamente, come successe in passato, un momento tragico.

Il reparto Obi completamente occupato da pazienti Covid e un solo medico specialista a fare la spola dall’area grigia, con pazienti anche gravi, alla zona di emergenza “ordinaria”.

Questa situazione, già denunciata in passato, non ha insegnato niente a chi, per ruolo e potere politico, avrebbe dovuto provvedere per tempo.

Comitato per il diritto alla salute della provincia di Oristano

Lunedì, 10 gennaio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.