Oristano

Intervento dei Vigili del fuoco

Un autotreno ha rischiato di prendere fuoco questa mattina mentre percorreva la Statale 131 in direzione di Sassari, all’altezza del chilometro 125, nei pressi dello svincolo per Tramatza.

Un problema ad un filtro dell’aria ha innescato un principio di incendio nel vano motore. Mentre il fumo invadeva la cabina di guida, l’autista ha accostato e bloccato il mezzo sulla corsia di destra, prima di dare l’allarme con una telefonata ai vigili del fuoco.

Una squadra del 115 ha raggiunto a sirene spiegate la Statale e una volta sul posto ha messo in sicurezza l’automezzo, prima che il fuoco si propagasse.

L’incidente è accaduto poco prima delle 12,30 e nonostante a quell’ora il traffico fosse intenso non ci sono stati rallentamenti significativi causati dal pesante mezzo bloccato sulla superstrada.

Giovedì, 23 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.