(ANSA) - ALGHERO, 01 LUG - Il palcoscenico del Grand Prix Corallo ritorna ad illuminarsi dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia. L'appuntamento è fissato per sabato 9 luglio, quando a Lo Quarter andrà in scena la ventesima edizione del festival dove sfileranno una serie di personaggi della tv, del cinema, della musica e del giornalismo. I nomi sono stati svelati stamattina nel corso di una conferenza stampa insieme al sindaco Mario Conoci.
    Il premio alla carriera verrà consegnato a Ezio Luzzi, voce storica di "Tutto il calcio minuto per minuto", quello alla tv, dedicato a Daniele Piombi, andrà invece alla conduttrice di Uno Mattina Caffè, Roberta Ammendola. Il premio giornalistico "Ettore Nuara" si sdoppia: uno al direttore di Rai News 24, Paolo Petrecca, e l'altro al conduttore di Sky Tg 24, Milo D'Agostino. Per il cinema e il teatro verrà premiata Vanessa Gravina, protagonista de Il Paradiso delle Signore su Rai 1. In tema di serie tv riconoscimento a Darko Peric, che impersona Helsinki nella Casa di Carta su Netflix. Il premio dedicato alla musica andrà invece a Yuman, protagonista al Festival di Sanremo, vincitore della sezione giovani. Altro premio musica per la vincitrice dell'edizione speciale di All Together Now su Canale 5, Daria Biancardi.
    E ancora premi per la direttrice di Rai Isoradio, Angela Mariella; l'attore Marc Parejo, protagonista della soap opera Una Vita su Canale 5 con il personaggio di Felipe; il responsabile delle giovanili del Cagliari Calcio, Bernardo Meru; il tennista Lorenzo Carboni e la campionessa del mondo di powerlifting Silvia Spano. A presentare la serata sarà Claudio Lippi insieme al giornalista e ideatore del premio Nicola Nieddu. Madrina, l'attrice Vanessa Gravina. Tra gli ospiti anche le band Blackboard e I Pirati. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.