Pratiche di successione con l’agenzia funebre in Marmilla? Un abuso
Il Collegio dei geometri segnala un caso alla Procura e alla Camera di commercio

Un’agenzia funebre non può gestire pratiche di successione: è esercizio abusivo di professione, in danno agli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni di successione. Lo ricorda il Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Oristano in una lettera inviata anche al Procuratore della Repubblica e alla Camera di commercio.

Secondo il documento firmato dal presidente Fulvio Deriu, un’agenzia che opera in Marmilla – a prestar fede a numerose segnalazioni – offre abusivamente questi servizi appoggiandosi a una società con sede a Padova.

Il Collegio dei geometri chiede “un provvedimento espresso nei confronti dei soggetti che arbitrariamente ed abusivamente svolgono un’attività non sancita da una norma di relazione” e si impegna a perseguire “ogni azione necessaria alla tutela dei propri iscritti”.

Martedì, 9 giugno 2020

L'articolo Pratiche di successione con l’agenzia funebre in Marmilla? Un abuso sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.